jump to navigation

Macchina calda 17 marzo 2007

Posted by stojil in lavoro.
trackback

Passando un paio d’ore del giorno in auto per andare al lavoro e tornare a casa, sto diventando una pessima persona. Delle altre persone in viaggio, non se ne salva nessuna. Non quello che va troppo piano, non quello che corre troppo, ché poi ci facciamo male. Non i TIR, che con una Clio 1.2 riesco a sorpassarli a stento, non i camion più corti ma acnhe più alti, che mi tolgono tutta la visuale. Non i trattori, che non fanno la strada di campagna. Mai avrei pensato di rimpiangere il treno.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: